Trattamento dei reflui caseari

La società VALBIO, esperta nell'applicazione delle tecnologie granulari anaerobiche e aerobiche per il trattamento degli effluenti liquidi dell'industria agroalimentare, ha progettato una filiera compatta per la valorizzazione del carbonio (METHACORE®) ma anche per il trattamento di livelli molto elevati di azoto e fosforo tipici dei reflui caseari (GSBR®) per consentire lo scarico dei reflui nell'ambiente.

 

 

Brevetto METHACORE® per la metanizzazione granulare dei reflui agroalimentari solubili.
Brevetto GSBR® per il trattamento dell'azoto e del fosforo tramite biomassa aerobica granulare.

 

 

 

L'AUTONOMIA ENERGETICA

Il biogas prodotto dal reattore METHACORE® viene utilizzato principalmente per alimentare la caldaia del caseificio. Le soluzioni VALBIO consentono ai produttori di formaggio di raggiungere, nella maggior parte dei casi, l'autonomia energetica grazie ai loro reflui. L'energia fossile (elettricità, olio combustibile, propano ...) verrà utilizzata solo in caso di picchi di consumo energetico.

 

VANTAGGI

  • Osservanza degli obblighi normativi ambientali
  • Valorizzazione energetica in situ del siero trasformato in biogas
  • Indipendenza energetica parziale o totale del caseificio
  • Il controllo dei costi energetici e della valorizzazione del siero
  • Il recupero in situ delle proteine del siero (ricotta)
  • Il trattamento dei reflui a minor costo

 

I PUNTI DI FORZA DELLE SOLUZIONI VALBIO

  • Tasso di abbattimento del COD e del BOD superiore al 90% per una miscela di siero/ acque bianche
  • Consumo estremamente basso di reagenti chimici
  • Trattamento dei sieri acidi senza costi aggiuntivi
  • Tempo di funzionamento ridotto al minimo
  • Riutilizzo di impianti di trattamento aerobico esistenti per gli stadi di finitura
  • Conformità alle norme di scarico, anche per l'azoto e il fosforo
  • Velocità di esecuzione

 

 

 


Maggiori informazioni sul sito internet di VALBIO

 

 

 

PRODUCTION DE BIOGAZ

1 m3 di siero genera
180 kWh di biogas

 

 


Unione dei Produttori di Beaufort
(Albertville, 73)