GSBR®

Trattamento simultaneo di carbonio, azoto e fosforo (brevetto internazionale)

 

I processi di trattamento dell'azoto e del fosforo convenzionali hanno un elevato consumo di energia e di reagenti chimici (nitrificazione / denitrificazione con processo biologico aerobico e defosfatazione fisico chimica).

 

Per ridurre i costi operativi e di investimento, la società VALBIO ha sviluppato il processo GSBR® in collaborazione con LISBP (Laboratorio di Ingegneria dei Sistemi e Processi biologici).

 

Si tratta di un sistema innovativo che utilizza granuli aerobici e che permette di abbattere il 95% dei composti azotati e il 94% dei fosfati, senza reagenti.

 

Tutti i reflui che hanno un inquinamento organico significativo possono essere trattati con questo processo, soprattutto i reflui liquidi provenienti dall'industria della trasformazione lattiero-casearia.

 

VANTAGGI

  • Consumo di ossigeno ridotto rispetto al processo convenzionale
  • Riduzione del volume necessario del reattore di 10 volte rispetto al processo convenzionale
  • Nessun consumo di reagenti per la defosfatazione
  • Nessun chiarificatore previsto in uscita grazie all'elevata velocità di decantazione dei granuli

 

I PUNTI CHIAVE DEL PROCESSO

  • Controllo della granulometria
  • Ottima conoscenza dell'idrodinamica del reattore
  • Controllo del carico di fosforo
  • Ottimizzazione delle fasi di aerazione

 

 


site internet valbio

Trova ulteriori informazioni sul

sito internet di VALBIO